Sa Coia Antiga (l’Antico matrimonio) – Ussassai

Ussassai è un piccolo centro posto nell’alta Ogliastra nord-occidentale.
Ha poco più di 800 abitanti, ma conserva tradizioni antiche che resistono all’usura della modernità.

Il matrimonio tradizionale è una usanza che si è conservata intatta e che viene riproposta una volta all’anno a favore di turisti e appassionati di tradizioni e di antropologia.

Le famiglie degli sposi in rigoroso costume tradizionale sono i protagonisti di questa suggestiva cerimonia.

I parenti della sposa portano il corredo al casa dello sposo attraverso una lunga processione che vede uomini e donne portare sul capo o su un caro trainato da buoi tutto l’occorrente per la casa della nuova famiglia.

Lo sposo accoglie e accetta gli arredi in dono, ma lamenta la mancanza della parte più importante.
Pertanto un corteo parte dalla casa dello sposo verso la casa della sposa, dove lo sposo la chiede formalmente ai genitori.
Ricevuta la benedizione dei genitori la sposa segue lo sposo verso la chiesa dove si celebra il matrimonio.
Gli sposi insieme tornano verso la loro nuova casa dove chiedono e ricevono la benedizione dei genitori per una vita lunga e felice.
Il tutto si svolge dentro il suggestivo paese di Ussassai arroccato ai piedi dei Tonneri, montane calcaree a forma di falesia.