L'Ogliastra vi propone...

Il Festival dei tacchi – Jerzu-Osini-Ulassai

Dal 3 al 10 agosto 2017, a Jerzu, Ulassai e Osini si tiene il Festival dei Tacchi.
Tra gli scenari spettacolari dei Tacchi d'Ogliastra e le stradine dei borghi arroccati tra le montagne, per otto giorni, dalla mattina alla sera, si susseguono spettacoli teatrali con grandi artisti nazionali e internazionali, performance di realtà emergenti...

Dettagli

Calici di Stelle – Jerzu

Il comune di Jerzu è il capoluogo del Cannoau, antico vitigno che affonda la sua storia nell’età del bronzo (Nuragico); in diversi Nuraghi sono stati ritrovati i vinaccioli del cannonau, a testimonianza del suo utilizzo.
La cantina di Jerzu Antichi Poderi ha centinaia di soci viticoltori e la viticoltura è l’elemento caratteristico dell’agricoltura storica del paese...

​​​Dettagli

La sagra delle ciliegie – Lanusei

Lanusei è il più importante centro dell’Ogliastra collinare e montana.
Antico capoluogo di provincia è ancora oggi sede vescovile, di uffici giudiziari e dell’unico ospedale del territorio.
L’antica tradizione agricola oggi si esprime e si conferma con la produzione delle ciliegie.
La posizione dei territori esposti al mare e la loro altimetria rendono le ciliegie di Lanusei particolarmente pregiate sul piano organolettico...

​​​Dettagli

Sa Coia Antiga (l’Antico matrimonio) – Ussassai

Ussassai è un piccolo centro posto nell’alta Ogliastra nord-occidentale.
Ha poco più di 800 abitanti, ma conserva tradizioni antiche che resistono all’usura della modernità.
Il matrimonio tradizionale è una usanza che si è conservata intatta e che viene riproposta una volta all’anno a favore di turisti e appassionati di tradizioni e di antropologia.
Le famiglie degli sposi in rigoroso costume tradizionale sono i protagonisti di questa suggestiva cerimonia...

​​​Dettagli

Su Biginau Antigu (L’Antico vicinato) – Tertenia

Tertenia è un paese posto al margine sud dell’Ogliastra, al confine con il Sarrabus (Muravera e Villaputzu).
Paese a forte vocazione agricola e pastorale conserva integro l’impianto dell’antico centro abitato, fatto di strette viuzze che collegano e separano i vari vicinati.
Su biginau antigu rifà vivere e dà nuovo fascino alle tradizioni di vita e di produttività che caratterizzavano i piccoli rioni del centro ogliastrino.
L’evento ha la caratteristica di ridare il fascino antico alle vie, alle piccole piazze e alle case storiche ricreando la vita tradizionale...

​​​Dettagli

Su Prugadoriu – Seui

Antichissima festività che si richiama al culto delle anime, “Su Prugadoriu” trova nella questua alimentare l’usanza più originale e significativa, con i bambini veri protagonisti, che girano di casa in casa chiedendo offerte per la salvezza delle anime del purgatorio. La riproposizione dell’antico rito de’ “Su prugadoriu …po’ is animas” è in programma martedì pomeriggio, con partenza da Piazza Rinaldo Loy.
Su prugadoriu si svolge come sempre a cavallo della festa cristiana di Ognissanti e della commemorazione del giorno dei morti, cade tra inizio e metà settimana. Sono i giorni anche dell’Halloween anglosassone, una tradizione quest’ultima che risulta essere molto vicina agli antichi riti sardi...

​​​Dettagli